Pubblicazioni

A seed of hope from the red sea

Patrick Gachagi

A Seed of hope from the red sea

A priest of the Archdiocese of Nyeri, attended local schools in Nyeri County, Kenya. After studies in Philosophy and Theology at Christ the King Major Seminary, Nyeri, he was ordained a priest in 2013. For one and a half years, he worked as an assistant parish priest and in 2015 he proceeded to the University of Holy Cross, Rome. He did his Licentiate in Sacred Theology specializing in Church History and in January of 2020, he was awarded a Doctorate in the same specialization.

He is currently a Lecturer at Christ the King Major Seminary, Nyeri – Kenya.

(Traduzione)

Un seme di speranza dal Mar Rosso

Sacerdote dell’Arcidiocesi di Nyeri, ha frequentato le scuole locali nella contea di Nyeri, in Kenya. Dopo gli studi in Filosofia e Teologia presso il Seminario Maggiore Christ the King di Nyeri, è stato ordinato sacerdote nel 2013. Per un anno e mezzo ha lavorato come assistente parroco e nel 2015 è passato all’Università della Santa Croce, Roma. Ha conseguito la Licenza in Sacra Teologia specializzandosi in Storia della Chiesa e nel gennaio 2020 gli è stato conferito il Dottorato nella stessa specializzazione.

Attualmente è docente presso il Seminario Maggiore Christ the King, Nyeri – Kenya.

 

Biografia di Suor Maria Carola Cecchin, missionaria cottolenghina tra le popolazioni del Kenya. Tra le prime missionarie europee e cottolenghine ad essere inviata in terra d’Africa, ha “annunciato il Vangelo in culture diverse dalla propria, imparando a sentire tutti fratelli e sorelle, ad inculturare il kerigma, il linguaggio e i simboli della fede in Cristo Gesù, attraverso una vita donata per amore, con gesti ricchi di umanità, con parole piene di carità. La sua vita ci dice che vivere insieme a persone di culture diverse non solo è possibile, ma genera una fraternità umana bella e buona: tutti siamo fratelli!. Ha vissuto la bellezza della collaborazione e comunione tra diversi carismi, scelte che oggi nella Chiesa riteniamo necessarie, e lei, 100 anni prima, ci dice che questa comunione dei carismi non solo è possibile ma è generativa di santità”.                                              (Madre Elda Pezzuto – Madre Generale delle Suore di San G. B. Cottolengo)